Isola Papa Giovanni XXIII ritorna a casa A Sotto il Monte e in città nel 2018 – Bergamo Post

Le spoglie sosteranno per alcuni giorni al santuario e nella cattedrale di Città Alta. La data individuata è quella del 3 giugno, anniversario della sua morte.

Sorgente: Papa Giovanni XXIII ritorna a casa A Sotto il Monte e in città nel 2018 – Bergamo Post

Isola Come sono andate le elezioni in Bergamasca – Bergamo Post

Nel segno della continuità. A Curno si riconferma il centrosinistra, che, con la lista civica Vivere Curno, ha candidato un assessore uscente della squadra di Perlita Serra, Luisa Gamba, eletta con il 48,93% e contro il centrodestra di Giovanni Locatelli. La vittoria è stata possibile in parte grazie anche alla lista di Sara Carrara, che ha disperso l’11% dei voti con la sua Curno Cambia. A Brembate di Sopra, alle urne va solo il 42 per cento degli aventi diritto, e nella sfida Lega-Patto Civico-M5S la spunta la prima (49,35%), stavolta in rosa, con Emilia Giussani, che raccoglie l’eredità del sindaco uscente leghista Locatelli. Conferme anche a Calusco d’Adda, dove il centrodestra resta al comando con Michele Pellegrini (64,15%), che succede a Roberto Colleoni.

I due usciti dal commissariamento. A Fornovo San Giovanni si chiude il commissariamento con l’elezione di Giancarlo Piana (57,85%). A Villa d’Adda è successo invece che Gianfranco Biffi, il sindaco eletto nel 2013 e commissariato a giugno 2016 per mancata approvazione del bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2016 e del rendiconto al bilancio 2015, ha vinto di nuovo con la sua El@ (65,07%).

Sorgente: Come sono andate le elezioni in Bergamasca – Bergamo Post