Isola Un’altra truffa dello specchietto Un’impiegata: «Ho avuto paura» – L’Eco di Bergamo

Bottanuco –

Un’altra truffa dello specchietto. A denunciarla una lettrice del sito web che si chiama Gina e che ha scritto una mail alla nostra redazione. «Premesso che non ero a conoscenza di tale modalità, mentre mi avviavo al lavoro verso le ore 11 di martedì 25 febbraio, nel tragitto di Bottanuco industriale ho adocchiato una macchina parcheggiata di colore grigio metallizzata (probabilmente era una Golf) – scrive la lettrice -: affiancandola durante il passaggio ho sentito un botto come se un sasso avesse colpito la carrozzeria». A quel punto l’auto si avvicina: «Suonando il clacson, le persone in auto mi hanno invitato a fermarmi dicendomi se non mi ero accorta di aver rotto la freccia del loro specchietto durante il passaggio».

viaUn’altra truffa dello specchietto Un’impiegata: «Ho avuto paura» – Cronaca Bottanuco.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...