Isola: Contributi ai Comuni di pianura per paesaggio e tutela ambientale – Cronaca – L’Eco di Bergamo

Nei Comuni di pianura – secondo la classificazione Istat in Bergamasca sono 84 – potranno essere realizzati siepi, filari e recuperati fontanili grazie ai nuovi contributi regionali previsti dal bando «Investimenti non produttivi» del Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013, aperto fino al 31 maggio 2011.

A disposizione ci sono complessivamente 24 milioni di euro. Possono richiedere i contributi gli Enti locali, i parchi, i singoli cittadini oltre alle imprese, società e cooperative agricole. Tra le azioni ammissibili, la costituzione di siepi, filari e fasce tampone boscate, oltre al recupero ambientale e funzionale di fontanili e alla realizzazione di zone umide d’interesse naturalistico e faunistico su terreni agricoli.

Per tutte le tipologie di intervento è riconosciuto un contributo pari al 100% delle spese ammissibili. L’importo massimo di spesa ammessa per ciascuna domanda è fissato in 300 mila euro. Scopo del bando è la tutela dell’ambiente e il miglioramento del paesaggio rurale con un’attenzione specifica alla salvaguardia della qualità delle risorse idriche superficiali e profonde, alla conservazione della biodiversità e alla tutela dei sistemi agro-forestali ad alto valore naturalistico.

viaContributi ai Comuni di pianura per paesaggio e tutela ambientale – Cronaca – L’Eco di Bergamo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...